La filosofia

Abbiamo creato questo sito per avvicinarci ai nostri clienti consentendovi di richiedere offerte, valutando i prodotti da noi trattati e le attività svolte.

La Motivazione

La nostra organizzazione aziendale è costantemente impegnata a proporre tecnologie delle marche più affermate e a svolgere le migliori attività di service, senza delimitazione territoriale. È un impegno volto a sorprendere e superare le aspettative e la soddisfazione dei nostri clienti, ai quali siamo grati perchè con la fiducia riposta in oltre vent‘anni di attività, ci hanno consentito d‘essere quello che siamo oggi.

Ultimo Lavoro

Cosa significa

DMR

DMR, cioè dire Digital Mobile Radio, è uno standard di comunicazione digitale per le comunicazioni di tipo civile⁄professionale, esistente già da molti anni ed utilizzato da molti sistemi che noi già usiamo nella vita comune, senza magari conoscerli a fondo; ad esempio, la telefonia cellulare. La tecnica utilizzata è il “tdma“, che permette, sulla stessa frequenza, due comunicazioni contemporanee ed indipendenti, mediante suddivisione in due slot temporali, di 30 millisecondi ciascuno; dunque, le due comunicazioni possono avvenire in modo contemporaneo, senza che la prima possa disturbare la seconda, con l‘effettivo contenimento della risorsa spettrale; cioè dire, due comunicazioni diverse nella stessa larghezza di banda ! Negli apparati DMR ci sono ad esempio delle peculiarità aggiunte, come ad esempio la possibilità di inviare⁄ricevere brevi messaggi di testo (sms), avvisi di chiamata o addirittura permette di conoscere la presenza in radio di una determinata stazione. Già al primo approccio, si potrà rilevare una migliore qualità audio, per la presenza di specifiche routine software degli apparati, come il dispositivo di abbattimento del rumore di fondo.

TETRA

Il TETRA è un sistema di comunicazione radiomobile che consente agli utenti, mediante l'utilizzo di un terminale molto simile a un normale telefono cellulare, di comunicare e trasmettere dati in quanto basato su una tecnologia digitale (come del resto il GSM).Tale sistema è nato dall'esigenza di garantire alcune funzionalità proprie di sistemi radiomobili professionali. In particolare, le linee guida seguite dall'ETSI nell'opera di standardizzazione hanno portato a tutta una serie di scelte tecnologiche e architetturali che consentissero: massima efficienza nell'utilizzo dello spettro in frequenza due modalità di comunicazione tra i terminali: la prima di tipo diretto, propria dei sistemi professionali (tipo "walkie talkie"), la seconda mediante l'ausilio di una rete di stazioni radio, tipica dei telefoni cellulari, ma anche di molti sistemi professionali già esistenti interoperatività fra differenti reti TETRA possibilità di usufruire, utilizzando lo stesso terminale utente, di servizi multimediali, applicazioni dati e accesso a Internet elevato livello di sicurezza. L'attività di standardizzazione del TETRA è iniziata ad opera dell'ETSI nel 1988 con un acronimo diverso per il sistema: MDTRS, ossia Mobile Digital Trunked Radio System.

ETSI

ETSI, è un organismo internazionale, indipendente e senza fini di lucro ufficialmente responsabile della definizione e dell'emissione di standard nel campo delle telecomunicazioni in Europa. Alcuni importanti standard di comunicazione, quali quello del sistema di telefonia cellulare GSM, il sistema DECT di telefonia cordless e quello di comunicazione radio mobile TETRA, sono stati sviluppati nell'ambito dell'ETSI. Sono infatti state istituite proprio nell'ambito dell'ETSI alcune delle più rilevanti commissioni di standardizzazione nel campo delle telecomunicazioni quali, ad esempio il 3GPP, per la definizione degli standard per reti UMTS, o TISPAN per le reti fisse e la convergenza di Internet.

NEXEDGE

Il sistema NEXEDGE utilizza l'ormai collaudata tecnologia NXDN, un nuovo tipo di modulazione DIGITALE di tipo FDMA che utilizza come processore di conversione audio DSP il sistema AMBE+2 tm a filtro unico e 4 livelli FSK di modulazione. Questa tecnologia è in grado di ridurre notevolmente il fattore rumore in presenza di deboli segnale e interferenze di tratta a vantaggio quindi della portata del servizio e qualità audio notevolmente migliorata rispetto ad altre tecnologie digitali attualmente disponibili (TETRA,DRM). Il complesso di radiocomunicazione è approntato ad ampliamenti e dimensionamenti tramite la sola aggiunta di moduli software e l'aggiunta dei controlli di sistema in base alle esigenze del cliente.